MedFocus.it

Correlazioni in Medicina



Baricitinib, Metotrexato, o la combinazione nei pazienti con artrite reumatoide e nessuno o limitato precedente trattamento con farmaci antireumatici modificanti la malattia


Uno studio di fase III ha valutato Baricitinib ( Olumiant ), un inibitore JAK-1/JAK-2 somministrato per via orale, in monoterapia o combinato con Metotrexato, rispetto alla monoterapia con Metotrexato nei pazienti con artrite reumatoide attiva, che hanno ricevuto nessuno o minimo trattamento con farmaci convenzionali sintetici antireumatici modificanti la malattia ( DMARD ) e che erano naive ai DMARD biologici.

In totale sono stati randomizzati 588 pazienti a ricevere la monoterapia con Metotrexato ( una volta a settimana ), la monoterapia con Baricitinib ( 4 mg una volta al giorno ) o la combinazione di Baricitinib e Metotrexato per 52 settimane.

La valutazione primaria dell’endpoint è stata un confronto di non-inferiorità tra la monoterapia con Baricitinib e la monoterapia con Metotrexato sulla base della percentuale di pazienti che hanno soddisfatto il criterio di miglioramento del 20% dell’American College of Rheumatology [ ACR ] ( raggiungendo una risposta ACR20 ) alla settimana 24.

Lo studio ha raggiunto il suo obiettivo primario. Inoltre, la monoterapia con Baricitinib è risultata superiore alla monoterapia con Metotrexato alla settimana 24, con un tasso superiore di risposta ACR20 ( 77% vs 62%; P minore di 0.01 ).

Risultati simili sono stati osservati per la terapia combinata.

Rispetto alla monoterapia con Metotrexato, sono stati osservati significativi miglioramenti nell'attività della malattia e nella funzione fisica per entrambi i gruppi di Baricitinib già alla settimana 1.

La progressione radiografica è stata ridotta in entrambi i gruppi con Baricitinib rispetto alla monoterapia con Metotrexato; la differenza è risultata statisticamente significativa per Baricitinib più Metotrexato.

I tassi di eventi avversi gravi sono stati simili in tutti i gruppi di trattamento, mentre i tassi di alcuni eventi avversi emergenti dal trattamento, compresi quelli infettivi, sono aumentati con Baricitinib più Metotrexato.

Sono stati riportati 3 decessi, che si sono verificati nel gruppo di monoterapia con Metotrexato.

In conclusione, Baricitinib da solo o in combinazione con Metotrexato ha dimostrato efficacia superiore con sicurezza accettabile rispetto alla monoterapia con Metotrexato come terapia iniziale per i pazienti con artrite reumatoide attiva. ( Xagena2017 )

Fleischmann R et al, Arthritis & Rheumatology 2017; 69: 506-517

Reuma2017 Farma2017