Med Focus .it

Correlazioni in Medicina



Effetto di Telaprevir sulla farmacocinetica di Ciclosporina e Tacrolimus


L’inibitore della proteasi del virus della epatite C Telaprevir ( Incivo, Incivek ) è un inibitore dell'enzima citocromo P450 3A, responsabile del metabolismo sia di Ciclosporina ( Sandimmun Neoral ) che di Tacrolimus ( Protopic ).

Uno studio di fase I, in aperto, non-randomizzato, a singola sequenza, ha valutato l'effetto della somministrazione concomitante di Telaprevir sulla farmacocinetica di una singola dose di Ciclosporina o Tacrolimus in due gruppi separati di 10 volontari sani ciascuno.

Nella parte A, la Ciclosporina è stata somministrata da sola in una singola dose di 100 mg per via orale, seguita da un minimo di 8 giorni di wash-out, e dalla successiva somministrazione concomitante di una singola dose orale di 10 mg di Ciclosporina o con una dose singola di Telaprevir ( 750 mg ) o con Telaprevir steady-state ( 750 mg ogni 8 ore q8h ).

Nella parte B, Tacrolimus è stato somministrato da solo come singola dose orale da 2 mg, seguito da un minimo di 14 giorni di wash-out, e dalla successiva somministrazione concomitante di una singola dose di 0.5 mg di Tacrolimus con Telaprevir steady-state ( 750 mg ogni 8 ore ).

La co-somministrazione con Telaprevir steady-state ha aumentato l’esposizione alla dose-normalizzata ( DN ) di Ciclosporina ( DN_AUC zero-infinito ) di circa 4.6 volte ed ha aumentato DN_AUC zero-infinito di Tacrolimus di circa 70 volte.

La co-somministrazione con Telaprevir ha aumentato l’emivita di eliminazione terminale ( t ½ ) di Ciclosporina da una media di 12 ore a 42.1 ore e t ½ di Tacrolimus da una media di 40.7 ore a 196 ore.

In conclusione, in questo studio, Telaprevir ha aumentato le concentrazioni ematiche sia di Ciclosporina che di Tacrolimus in modo significativo, cosa che potrebbe portare ad eventi avversi gravi o pericolosi per la vita.
Telaprevir non è stato studiato in pazienti sottoposti a trapianto d'organo; il suo uso in questi pazienti non è raccomandato perché gli studi richiesti non sono stati completati. ( Xagena2011 )

Garg V et al, Hepatology 2011; 54: 20-27

Gastro2011 Inf2011 Chiru2011 Farma2011

Altri articoli